Assicurazione viaggio: cos’è e perché è importante?

L’assicurazione viaggio tutela le persone quando decidono di partire per godersi finalmente la propria vacanza, dopo un anno di lavoro e sacrifici. Il motivo del viaggio non deve essere necessariamente di piacere. Tale assicurazione potrebbe coprire, infatti, viaggi di affari, lavoro, divertimento o semplici visite a parenti lontani.

Spesso, durante questi viaggi, possono accadere degli imprevisti che potrebbero rovinare il vostro pernottamento. L’assicurazione viaggio nasce proprio per aiutare i vacanzieri a vivere con tranquillità il proprio soggiorno fuori porta.

Infatti, lontano dalla propria casa è naturale che il rischio di imprevisti aumenti, dato che si è distanti dai comfort della propria dimora, ma ciò non deve essere assolutamente un disincentivo a partire, semmai deve portarvi a pensare di tutelare la vostra salute con un’assicurazione viaggio.

assicurazione viaggio

Assicurazione viaggio

In vacanza si potrebbero fare sport estremi, visitare luoghi meno conosciuti e in generale fare quel tipo di attività che nella vostra tranquilla dimora non fareste. Gli imprevisti, però, potrebbero nascere anche da situazioni non pericolose, come per esempio la perdita del bagaglio all’aeroporto o l’annullamento del viaggio stesso per motivi terzi.

Assicurazione viaggio: cos’è?

Quando si parla di assicurazione viaggio si pensa soprattutto alla salute, ma la polizza assicurativa può coprire anche altre eventualità.

Ovviamente la parte sanitaria ricopre un ruolo fondamentale per l’assicurazione viaggio. In primis, è molto importante tutelare gli imprevisti in merito alla salute, come una malattia improvvisa, un infortunio, una richiesta urgente di medicinali o un semplice consulto medico.

Come abbiamo già detto in precedenza, tali assicurazioni possono coprire anche situazioni non legate alla salute, come lo smarrimento o il furto di beni (esempio: bagaglio), ma anche rimandare il viaggio stesso. Se, per esempio, scoprite che nella meta selezionata è prevista pioggia torrenziale per tutta la durata del soggiorno, potrete spostare il viaggio a un’altra data proprio grazie all’assicurazione di viaggio.

Questo tipo di polizze assicurative non sono standard per tutti, ma possono essere personalizzabili a seconda delle esigenze del cliente. Esse variano di prezzo anche e soprattutto alle coperture richieste e ad altri fattori, che sicuramente discuterete nel momento della sottoscrizione dell’assicurazione viaggio.

Molte polizze assicurative coprono non solo le spese farmaceutiche nel posto dove vi trovate, ma forniscono assistenza medica direttamente nel vostro alloggio in vacanza. Perciò, se doveste avere un malore, potreste chiamare il consulto medico e far arrivare gratuitamente un medico in hotel o appartamento per farvi visitare.

Se la malattia è grave ed è necessario un rientro anticipato a casa, la polizza assicurativa copre il viaggio di ritorno e a seconda di ciò che avete sottoscritto è previsto uno sconto per la persona o le persone che viaggiano con voi.

Conclusioni

L’assicurazione viaggio è sicuramente un prodotto utile per chi desidera viaggiare ed essere tranquillo sul luogo di vacanza, lavoro, studio ecc.

Il costo in molti casi vale la candela, dato che in caso di imprevisti molto gravi le cifre da spendere potrebbero essere eccessive.

Soprattutto pensiamo che partire con un’assicurazione viaggio sia molto più rilassante, nel migliore dei casi non vi è successo nulla, ma il viaggio è stato certamente più spensierato!