SEI UN COMMERCIANTE? SCOPRI COME TENERE LONTANO I LADRI

Gli esercizi commerciali, per loro natura e disposizione, sono da sempre esposti ai furti. Vista la grande diffusione sul territorio e l’ingente quantità di denaro liquido spesso presente all’interno, sono la meta prediletta per mettere a segno dei colpi.

Le statistiche confermano che in Italia, ogni giorno, si verificano in media 14 rapine a mano armata, circa una ogni due ore, e che le attività imprenditoriali sono sempre più spesso nel mirino dei malviventi. È importante sottolineare come, nel 41% dei casi, le Forze dell’Ordine riescono ad identificare il rapinatore anche grazie alle preziose migliorie tecnologiche sviluppate per rispondere al costante bisogno di sicurezza di chi esercita questo mestiere.

Oggi la domotica permette di vedere quello che succede nel negozio in tempo reale e in alta definizione, avendo le registrazioni di tutte le attività su Cloud. Grazie ad un’innovativa telecamera di sicurezza, una centrale operativa dedicata potrà accedere alle registrazioni 20 secondi prima dell’intrusione e anche in tempo reale.

Utilizzando un’applicazione specifica, il negoziante potrà verificare ciò che sta accadendo anche quando l’allarme è disattivato e l’intruso non avrà modo di accedere alle registrazioni perché verranno conservate virtualmente nel Cloud.

Oltre al grande supporto della tecnologia, ecco alcuni semplici accorgimenti utili a scongiurare i furti e ridurre al minimo i rischi per le persone coinvolte.

  • Mantenere costanti rapporti di collaborazione con le Forze dell’Ordine aiuta a svolgere una preziosa attività di prevenzione dei reati.
  • Intrattenere buoni rapporti con le attività confinanti permette un corretto monitoraggio della zona e consente di individuare eventuali anomalie.
  • Un corretto allestimento della vetrina e della disposizione interna degli spazi può scoraggiare il malvivente, in quanto tenderà a privilegiare le attività più defilate e meno visibili dai passanti.
  • Una buona illuminazione del locale può scoraggiare i malviventi e indurli a desistere dal furto.
  • Scegliere superfici interne lisce per il negozio renderebbe più agevole il reperimento di eventuali impronte digitali lasciate dal ladro, agevolando l’attività di investigazione.
  • Sempre meglio tenere in cassa una ridotta quantità di denaro liquido, così da limitare al minimo i danni in caso di eventuale rapina.
  • In caso di spostamenti di grosse somme di denaro, è consigliabile rivolgersi ad un Istituto di Vigilanza privata che provvederà al ritiro e al deposito del capitale.
  • Esporre dei cartelli che segnalano la presenza del sistema di videoregistrazione, oltre ad essere previsto per legge, rappresenta un efficace deterrente per i delinquenti.
  • Spesso il malvivente si “specializza” in un settore merceologico ben preciso e utilizza le armi più varie, spesso simulandone il possesso.